Comuni, chiese e vita religiosa alla fine del Medioevo: un incontro su La Chiesa ‘dal basso‘ a sud e a nord delle Alpi (12.11.2008)

Il Laboratorio di Storia delle Alpi (LabiSAlp) dell’Accademia di architettura di Mendrisio (Università della Svizzera italiana) organizza regolarmente manifestazioni che s’indirizzano non solo agli specialisti e agli addetti ai lavori, ma anche al vasto pubblico. Numerosi i fenomeni approfonditi nel corso dell’ultimo anno, fra cui il lavoro delle donne nelle economie e nelle società di montagna, ma anche il rapporto fra alimentazione e salute oppure i rischi e le rappresentazioni dell’incendio dal Medioevo in poi.

In collaborazione con l’Archivio di Stato del Canton Ticino, il LabiSAlp promuove questa volta un convegno sui comuni, le chiese e la vita religiosa alla fine del Medioevo. L’incontro si terrà a Mendrisio, presso l’Accademia di architettura, venerdì 21 e sabato 22 novembre 2008.

Lo sviluppo delle istituzioni comunali e le forme di espressione della religiosità sono una lente che ci permette di meglio osservare e comprendere le caratteristiche della vita associativa nelle comunità locali in epoche passate. Alla fine del Medioevo, in tutto l’arco alpino i singoli comuni erano in grado di assumere un ruolo attivo nell’organizzazione della Chiesa locale. Pressoché in ogni villaggio si costruirono nuove chiese e si promosse la nascita di nuove parrocchie, dando vita a quella rete capillare di istituzioni civili ed ecclesiastiche che è sopravvissuta fino alla fine del Novecento e che ha improntato il senso di appartenenza di donne e uomini alla propria terra. La sovrapposizione degli aspetti organizzativi, economici, culturali e religiosi conferisce un particolare interesse allo studio di tali fenomeni, che può essere affrontato da prospettive diverse ma convergenti.

Nell’ottica di approfondire le conoscenze in questo campo e di favorire il dialogo tra studiosi di tradizioni differenti, il Laboratorio di Storia delle Alpi dell’Accademia di architettura, in collaborazione con l’Archivio di Stato del Canton Ticino, promuove un incontro di studio che riunirà numerosi esperti provenienti dalle diverse regioni delle Alpi centrali. Il convegno, intitolato La Chiesa ‘dal basso’. Organizzazioni, interazioni e pratiche nel contesto parrocchiale alpino, secoli XIV-XVI si terrà venerdì 21 e sabato 22 novembre 2008 presso la sala C3.89 al terzo piano di Palazzo Canavée (Accademia di architettura, Via Canavée 5, Mendrisio, Svizzera).

Il programma dettagliato dell’incontro, i cui lavori sono aperti al pubblico, è consultabile al sito internet www.arc.usi.ch/index/ris_ist_labilsap_eventi.htm oppure www.ti.ch/archivio.

La partecipazione al convegno è gratuita.  

Informazioni:

Paolo Ostinelli, Responsabile sezione antica, Archivio di Stato del Canton Ticino

paolo.ostinelli@ti.ch

Richieste di interviste:

Amanda Prada, Responsabile comunicazione e conferenze, Accademia di architettura di Mendrisio Tel. +41 58 666 58 69, amanda.prada@usi.ch