L'Accademia di architettura presenta il nuovo Direttore, l’architetto Mario Botta, e il calendario degli eventi pubblici dell’anno accademico 2011-2012 (01.09.2011)

L'Accademia di architettura dell'Universita della Svizzera italiana ha presentato in una conferenza stampa il nuovo Direttore, l'architetto Mario Botta, che è subentrato all'architetto Valentin Bearth a partire dal 1 settembre 2011 e per il prossimo biennio. Bearth, che ha assunto la direzione dell'Accademia nel settembre 2007, è giunto infatti al termine del suo mandato. Alla conferenza stampa hanno partecipato Valentin Bearth, Direttore uscente dell'Accademia di architettura, Mario Botta, nuovo Direttore dell'Accademia, e Maurizio Viroli, Direttore dell'Istituto studi mediterranei dell'USI.

Durante la conferenza stampa il nuovo Direttore ha presentato il calendario degli eventi pubblici dell’anno accademico 2011-2012, che prevede in particolare un ciclo di conferenze intitolato “Mare Nostrum” promosso con il contributo dell’Istituto studi mediterranei, ovvero una serie di riflessioni sulla città europea e la globalizzazione.

Secondo lo Statuto dell’Accademia (articolo 15), il Consiglio elegge il Direttore fra i professori di ruolo che ne fanno parte. Il mandato del Direttore ha durata biennale ed è rinnovabile di regola per un solo biennio consecutivo.

Le fotografie della conferenza stampa sono disponibili gratuitamente online all’indirizzo www.copyrightfree.ch.

I documenti della cartella stampa: