Cerimonia di consegna dei diplomi per 24 professionisti della comunicazione: MScom premia i suoi migliori neodiplomati con il Burson-Marsteller Award e lo SPRI Award (19.11.2011)

Sono 24 i professionisti della comunicazione che riceveranno sabato 19 novembre, alle 16.00 nell’auditorium del Campus di Lugano, il diploma dell'Executive Master of Science in Communications Management della Facoltà di scienze della comunicazione dell'USI. La dodicesima edizione del programma si è svolta a Lugano in nove sessioni di una settimana ciascuna, oltre che a Los Angeles presso la UCLA Anderson School of Management, grazie alla ormai solida collaborazione intrattenuta da anni con la prestigiosa business school californiana, considerata tra le migliori degli Stati Uniti.

I partecipanti hanno appreso gli strumenti tecnici e teorici per gestire in modo strategico ed integrato al management la comunicazione delle rispettive organizzazioni dal punto di vista dell'identità, dell'immagine e della pianificazione strategica complessiva. I progetti finali che ogni partecipante deve svolgere per conseguire il diploma, basati su consulenze reali ad aziende e istituzioni, quest'anno sono stati condotti per le organizzazioni seguenti: Canton Zugo, Greenpeace, Stryker, Syngenta e Volvo.

Dopo la consegna dei diplomi da parte del Decano della Facoltà di scienze della comunicazione prof. Lorenzo Cantoni e del direttore accademico di MScom Francesco Lurati, i migliori diplomati hanno ricevuto due importanti riconoscimenti: il Burson-Marsteller Award for Academic Excellence e lo SPRI Award.

La Dr.ssa Toula Stoffel, EMEA Healthcare & Science Communications Practice Chair di Burson-Marsteller e vice amministratore delegato di Burson-Marsteller Svizzera, ha consegnato il Burson-Marsteller Award for Academic Excellence: si tratta di un riconoscimento di 10.000 franchi assegnato al miglior progetto di consulenza, che quest'anno è stato attribuito al lavoro condotto per conto di Greenpeace International. Gli autori del progetto sono Samuel Eckstein (Zurigo, Svizzera), Christine Griese (Berlino, Germania), Börs Brita Westelius (Linköping, Svezia) e Matthias Wüthrich (Zurigo, Svizzera).

Greenpeace International ha richiesto al team di progetto di sviluppare una strategia comunicativa mirata al mercato finanziario globale, per consolidare l’idea che gli attuali investimenti che implicano un'alta produzione di carbonio presentano rischi significativi. Il gruppo di consulenti ha gestito un progetto molto complesso, analizzando le dinamiche comunicative del mercato su questa particolare problematica e fornendo raccomandazioni che hanno il potenziale di fare una significativa differenza nell’abilità di Greenpeace di combattere i cambiamenti climatici grazie alle forse del mercato.

Lo SPRI Award per la miglior media sull'arco dell'intero programma è stato attribuito a Samuel Eckstein (Sulzer AG) da Marion Starck, Presidente dell'Istituto Svizzero di Relazioni Pubbliche (SPRI).

Sono infine state consegnate le borse di studio offerte da Global Alliance a tre studenti che inizieranno MScom il prossimo gennaio. 

Le fotografie della cerimonia saranno scaricabili a partire dalle 18.30 di sabato 19 novembre all'indirizzo: http://www.foto.usi.ch/plogger/?level=album&id=63

Elenco dei diplomati con relativa nazionalità e l'organizzazione per la quale lavorano

Nome

Cognome

Nazionalità

Posizione

Organizzazione

Daniel

Bartl

Svizzera

   

Barbara

Beetschen

Svizzera

Project Manager External Communications

Swiss Post

Ivana

Bianchet

Svizzera /Germania

Head Communication Real Estate Asset Management

Credit Suisse AG

Dirk

De Muynck

Belgio

Director Global Reputation Management

Volvo Group

Samuel

Eckstein

Svizzera /Germania

Corporate Publishing Manager

Sulzer Ltd.

Cecilia

Fleta González

Spagna

   

Christine

Griese

Germania

   

Andrea

Holenstein

Svizzera

Deputy Head of Communication

City of Zurich

Kirsty

James

Australia

Head Brand Strategy & Communication

Syngenta International AG

Carmen

Lautenschlager

Svizzera

Head of Communications Network & IT

Swisscom AG

Luciano

Luffarelli

Italia

Executive Director

Luciano Luffarelli Srl

Cliffton

Mandola

U.S.A.

Owner

Mandola Design und Kommunikation

Sabine

Meier

Germania

Head of Marketcommunication

EGL AG

Michel

Portmann

Svizzera

Managing Director

Portmann Communication

Valentina

Révay

Svizzera /Italia

Assistant Director, Administration Services

IATA International Air Transport Association

Cristina

Riesen

Romania

Communications Consultant

CR Communication Consulting

David

Schäfer

Svizzera

Owner

SocialBrand

Simon

Schmid

Svizzera

Head of Brand and Product Training

BMW Group Switzerland

Daniela

Schöchlin

Svizzera

Project Manager Corporate Communications

KABA

Bent

Sørensen

Danimarca

Head of ETF Communication

European Training Foundation

Allar

Tankler

Estonia

Consultant, Partner

Corpore AS

Börs Brita

Westelius

Svezia

Senior Communications Consultant

Erichs Communications

Matthias

Wüthrich

Svizzera

Head of Toxics Campaign

Greenpeace Schweiz

Sara

Wyss

Svizzera

Head of Public Relations Swisscom Residential

Swisscom AG

 

Contatti

Nina Volles, Managing Director Executive MScom Program
USI Università della Svizzera italiana
Via Giuseppe Buffi 13, CH - 6900 Lugano
Tel +41 58 666 46 02 (diretto: 42 08)
E-mail: nina.volles@usi.ch
Web: www.mscom.usi.ch

Il Programma MScom dell'Università della Svizzera italiana in breve

L'Executive Master of Science in Communications Management (MScom, www.mscom.usi.ch) è un corso post-universitario part-time per professionisti della comunicazione che hanno già maturato esperienza nel settore. Il programma collabora con la UCLA Anderson School of Management e si tiene in concomitanza con un programma analogo presso la Singapore Management University, offrendo ai partecipanti l’opportunità unica di studiare al fianco di colleghi asiatici. Il corpo docente è costituito da professori provenienti da prestigiosi istituti di tutto il mondo. Le sessioni si tengono a mesi alterni e sono facilmente compatibili con la carriera professionale.