Michele Parrinello nominato professore aggregato della FacoltÓ di informatica (05.12.2006)

Nella seduta ordinaria dello scorso primo dicembre 2006, il Consiglio dell’Università

  • ha discusso in prima lettura il piano strategico di sviluppo dell’USI per il periodo 2008/2011;
  • ha approvato il preventivo 2007 dell’USI per un importo complessivo di 60,3 milioni di franchi;
  • ha nominato il prof. Michele Parrinello professore aggregato della Facoltà di scienze informatiche;
  • ha promosso il prof. Fernando Pedone da professore-assistente a professore straordinario della Facoltà di Scienze informatiche.

Per la prima volta, ha partecipato al Consiglio dell’USI anche il prof. Jean-Marc Rapp, professore ordinario di diritto all’Università di Losanna, nominato in sostituzione dell’ex presidente Marco Baggiolini.

Parrinello, oltre ad essere professore al Politecnico Federale di Zurigo, è responsabile presso il Campus dell’USI di Lugano di un importante gruppo di ricerca in Scienze computazionali. Lo scorso sei novembre, il professore è stato insignito del premio Francesco Somaini, il più prestigioso riconoscimento per la fisica in Italia, grazie ai suoi “rilevanti contributi allo studio dei moti atomici nei cristalli e nelle molecole complesse, ed in particolare per lo sviluppo di un metodo originale e ingegnoso che viene universalmente utilizzato nel calcolo numerico dell’evoluzione dinamica dei sistemi molecolari”.

Il professor Pedone, prima di approdare all’USI è stato senior researcher presso il Politecnico di Losanna e prima ancora ingegnere ricercatore presso i laboratori della Hewlett-Packard di Palo Alto, negli Stati Uniti.

Con queste nomine, La Facoltà di scienze informatiche continua la sua crescita nel solco di una costante attenzione all’eccellenza nella ricerca ed all’internazionalità dei propri docenti.

 

Il Consiglio dell’Università è l’organo di governo dell’USI. È presieduto dal prof. Piero Martinoli (presidente dell’USI), Enrico Decleva (Rettore dell'Università di Milano), Gabriele Gendotti (Consigliere di Stato del Cantone Ticino), Konrad Osterwalder (Rettore del politecnico di Zurigo), Anne-Nelly Perret-Clermont (Professoressa all'Università di Neuchâtel), Renzo Respini (Presidente della Fondazione per le Facoltà di Lugano dell'USI), Roberto Schmid (Direttore dell’Istituto universitario di Studi Superiori di Pavia), Josep Acebillo Marin (Direttore dell'Accademia di architettura), Mauro Baranzini, (Decano della Facoltà di scienze economiche), Giuseppe Richeri (Decano della Facoltà di scienze della comunicazione), Mehdi Jazayeri (Decano della Facoltà di scienze informatiche). Lo scorso settembre, il Consiglio di Stato ha designato il prof. Jean-Marc Rapp, professore ordinario di diritto all’Università di Losanna, nuovo membro del Consiglio, in sostituzione dell’ex presidente Marco Baggiolini

Prof. Michele Parrinello

 

Prof. Fernando Pedone